Dormire in un Riad a Marrakech: la nostra esperienza

riad a marrakech
Share
Qualche mese fa ho avuto la fortuna di visitare il bellissimo Marocco ma mi sono resa conto di non aver ancora raccontato l’esperienza incredibile di dormire in un riad a Marrakech! Ma cosa sono i riad? Sono le abitazioni urbane tipiche marocchine, composte da un insieme di stanze a più piani, che danno su un giardino o cortile interno spesso decorato da una fontana o piscina. La particolarità dei riad marocchini è che sono completamente chiusi verso l’esterno e hanno finestre che si rivolgono solo verso il cortile interno.
Solitamente il tetto è aperto o chiuso da una spessa tenda d’inverno. Questa struttura dai muri spessi permette di creare un ambiente molto fresco in tutte le stagioni e soprattutto, crea un’oasi di pace che elimina i rumori e il chiasso della città.

Come scegliere un riad a Marrakech?

Abbiamo dormito in un riad scovato su Airbnb, il Riad Dar Thalge che era a dir poco stupendo. Non solo il riad in sé, ma anche l’atmosfera di accoglienza, pace e tranquillità. Facendo un po’ di ricerche in internet ho trovato tantissimi riad, uno più bello dell’altro! Alcuni riad hanno anche la spa e il ristorante, altri hanno una terrazza che si affaccia sulla città. Molti riad sono organizzati come dei veri e propri hotel e offrono un servizio di transfer dall’aeroporto.dormire_riad_marrakech colazione_riad_marrakech patio_riad_marrakech
Secondo me, è meglio comunque scegliere un riad che si trovi nella Medina, città vecchia e vero cuore pulsante di Marrakech. La Medina è un intricato labirinto di viuzze rosa, nel quale è facilissimo perdersi e ancora più facile non trovare più il riad dove si alloggia! Per fortuna non ci è mai capitato grazie alle dettagliate istruzioni che ci hanno dato la prima sera.
Le esperienze più belle che abbiamo vissuto nel riad sono stati i ritorni in quell’oasi silenziosa, dopo una giornata intensa trascorsa a visitare la città, le ore di relax sulla terrazza ad ascoltare dall’alto i suoni del richiamo alla preghiera del Muezzin (che una volta ci hanno svegliati anche nel mezzo della notte), le colazioni preparate con cura nel patio con la teiera argentata e le coloratissime Tajine, le ceramiche tipiche marocchine.
I riad hanno tipicamente decorazioni sontuose ed alcuni sono aperti al pubblico e si possono visitare.
Se non hai mai viaggiato con Airbnb a questo link c’è uno sconto di 25€ per il primo viaggio!

Perché dormire in un riad a Marrakech?

Andare in una città come Marrakech e dormire in un hotel tradizionale secondo me sarebbe uno spreco. Mi piace iniziare a visitare una destinazione già dal posto dove alloggio: respirarne l’aria, osservare le abitudini e le tradizioni e chiedere informazioni. A questo riad sono stati disponibili a darci dritte, consigliarci guide, dispensarci consigli e sorrisi e rimarrà un’esperienza difficile da dimenticare. Vi lascio un minuscolo assaggio del Marocco con questo video 🙂

Share

35 Comments

  1. Il Marocco è nella mia travel wish list e vedere le tue foto e leggere la tua meravigliosa esperienza in un riad mi ha dato molti spunti e conferme: voglio dormire anche io in un riad!

  2. Grazie per le dritte 🙂 anche a me se dovessi andare in Marocco piacerebbe molto dormire in un riad. Ogni tanto mi concedo qualche hotel di “fascia alta” ma essendo in Marocco, mi piacerebbe scoprire il riad..per essere più vicina alla cultura marocchina.

  3. Che meraviglia!! Mi ricorda un po’ l’ostello dove ho dormito a Cordoba, marmo bianco, la corte interna protetta dal caldo e dagli sguardi. Davvero bello!

  4. Davvero bello! Penso che sia un’esperienza davvero da provare. A prezzi come siamo messi? Se ne trovano anche di puliti ma con prezzi accettabili?

    1. Questo aveva prezzi che, a seconda dei periodi variano dai 30 ai 60€ a notte ed era estremamente pulito. In realtà la pulizia ovunque mi ha colpito molto in Marocco, ci stanno molto attenti e ne hanno molta cura.

  5. Marrakesh è una delle mete che sogno di visitare presto e mi hai fatto venire ancora più voglia di partire.

  6. Mi piacerebbe tanto tornare in Marocco, ci sono stata oltre 15 anni fa e lo spirito di scoperta era ben diverso da quello di ora (anche la compagnia ) Dormire in un riad rientra sicuramente nella lista di cose da fare, ha un fascino davvero unico!

  7. Ho visitato il Marocco moltissimi anni fa e mi è proprio rimasto nel cuore! Spero proprio di visitarlo di nuovo presto e di provare anch’io la splendida esperienza di dormire in un riad. <3

    1. Forse dipende da persona a persona…ma posso dirti che ho visto tantissime famigliole di turisti con passeggini e bambini piccoli…il Marocco è comunque una meta tranquilla. In alcune zone di Marrakech c’è molto smog e polvere!

  8. Cara Denise il riad in Marocco è una opportunità che non avevo considerato. Le esperienze degli altri contano sempre in qualche modo e questo per me è un ottimo consiglio! 🙂

  9. Splendido il vostro riad, sicuramente il modo migliore per immergersi sin da subito nella cultura locale. Quando andrò in Marocco farò la stessa scelta.

  10. Che bellezza, mi segno il posto! Non sono ancora stata a Marrakech, ma ho dormito in un riad a Fez e uno a Meknes…due esperienze uniche! Ricordo ancora la vista dal tetto di quello di Meknes e il massaggio che io e mio marito abbiamo fatto nella spa di quello di Fez!

  11. Marrakech di per sè è una meravigliosa meta da vivere a 360 gradi ma dormire in un riad è una esperienza da provare almeno una volta nella vita.

  12. Meravilgioso questo riad. quando sono stata in Marocco ho dormito in un belllissimo albergo, ma la voglia di dormire in un tipico riad era tanta, è che costavano molto! Devo dire che almeno una notte qui la merita tutta, questo poi è eccezionale

  13. Capiti proprio a puntino sai? Sto seriamente pensando di andare due o tre giorni a Marrakech prima di Natale e l’idea del riad mi stuzzica più che mai. Anche io preferisco vivere le esperienze nel modo più tradizionale possibile e il riad mi sembra proprio l’opzione migliore!

  14. Anche a me è piaciuto molto dormire in un riad, ne ho provati due diversi a Marrakech e ho sempre avuto un’esperienza positiva. Poi la colazione era deliziosa!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *