Un week end a Bruges

weekend_bruges
Share

Perchè un week end a Bruges?

Bruges è una città romantica in Belgio, con il suo centro storico medievale, i suoi canali con i cigni, l’acqua che riflette i pittoreschi edifici in stile fiammingo addossati l’uno all’altro come scatole di fiammiferi. Prendete un bellissimo parco, polmone verde con un lago popolato da cigni, un centro storico pedonale, carrozze con cavalli e stradine dalle quali in ogni angolo si scorge uno scorcio suggestivo.

Bruges è questo e molto di più: è finestre con tendine ricamate, dove dentro si scorgono caminetti di pietra e tavoli di legno, è locali tipici dove sorseggiare la birra artigianale Brug oppure bere un caffè e mangiare una crepe o un waffle con cioccolato o fragole.

 

waffle_bruges

Processed with VSCO with t1 preset

Processed with VSCO with t1 preset

bruges_agendaBruges è soprattutto dolce, con le sue numerose boutique che vendono cioccolato in ogni forma, gusto e colore: praline, cioccolatini, creazioni artistiche di ogni tipo. Le chocolaterie spuntano come funghi ad ogni angolo delle strade, con vetrine curatissime e ricche di dettagli.

cioccolato_bruges

brugge

IMG_8855

Bruges è dettagli,  dettagli da scovare con occhio attento, sveglio e ammirato: la piastrella decorata, l’atmosfera da fiaba, quel riflesso sull’acqua.

IMG_8942 IMG_8939 IMG_8878 bruges strade

Bruges è anche arte, che si respira nelle strade, con i musicisti che suonano e cantano, e con i pittori che ritraggono i suoi paesaggi suggestivi all’aperto o nei loro atelier.

arte_weekendbruges

Qualche informazione su Bruges

Questa cittadina di poco più di 100.000 abitanti, è il capoluogo delle Fiandre occidentali, nella comunità fiamminga. Il centro storico medievale è stato proclamato patrimonio dell’umanità dall’UNESCO. Con i suoi vari siti d’interesse, è una delle città più visitate in Belgio. Si può visitare in una giornata piena, o meglio in due. E’ una meta perfetta per una vacanza in coppia, in famiglia e anche fra amici, dal momento che le birrerie non mancano di certo!

Per raggiungere Bruges dall’Italia, in aereo, è possibile atterrare a Bruxelles Charleroi o Zaventem e raggiungere Bruges in treno o autobus, o in alternativa noleggiando un auto (in questo caso consiglio il parcheggio della stazione ferroviaria, molto economico e dotato di bus shuttle gratuiti verso il centro città). Se si ha tempo, ottimo unire ad un week end a Bruges una visita, anche di un giorno, a Bruxelles.

Cosa visitare  in un week end a Bruges?

Ecco una breve lista di cosa è possibile visitare in un week end a Bruges

  • Il Markt, ovvero la piazza del Mercato, la piazza centrale sulla quale si erge il Belfort, la torre civica simbolo di Bruges. Dall’alto dei suoi 366 scalini si può ammirare l’intera città.markt_bruges
  • Il Burg, un’altra delle piazze principale, sulla quale si affaccia lo Stadhius, il municipio in stile gotico.
  • Il Begijnhof, antico monastero dove vivevano le beghine.IMG_8967 bruges_begjinhof
  • Il Lago Minnewater, luogo incantato e romantico ( minne in olandese significa amore)dove si trova anche una colonia di cigni.IMG_8974 IMG_8958 IMG_8947
Share

You may also like

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *