Imparare l’italiano: perche? L’incontro con una turista australiana

imparare_italiano

Nervi, Liguria, tarda mattinata. Siamo in un bar con un terrazzino che si affaccia direttamente sul mare, il cappuccino cremoso, la brioche calda appena sfornata sul tavolo. Si siede vicino a noi una signora bionda, in tenuta ginnica. Chiede se è libero, con un accento straniero. Le chiedo se stesse studiando l’italiano. Lei estrae orgogliosa un libro di grammatica italiana e, felice di praticare la lingua, inizia a raccontare – in un italiano perfetto, con un forte accento – che è australiana, ha tre figli ormai molto più grandi di me, precisa, e trascorrerà qualche mese in Italia per imparare quella che è la sua lingua preferita. Sta frequentando un corso intensivo a Genova al mattino, e al pomeriggio esplora quello che è il suo paese preferito.

Continue Reading

Impressioni Liguri. Un week end alle Cinque Terre

La Liguria è stata una bellissima scoperta in pieno agosto, e le Cinque Terre in particolare. Ci ripenso, con un bel po’ di ritardo, alle sette di una mattinata tedesca, mentre sono accovacciata in treno, sui gradini che vanno da uno scompartimento all’altro, perché tutti i sedili sono occupati dai pendolari. Un caro amico, di quelli che non vedo da anni, ma ogni volta che ci scriviamo sembra che non sia passato poi tutto questo tempo, mi ha detto che il mio blog gli piace molto perché gli ricorda un diario, e in effetti l’ho condito con tante esperienze personali. Che poi, non so se sono solo io, ma preferisco leggere i blog più intimi di quelli solo informativi. Ho pensato quindi di aggiungere qualche impressione personale ai post sui viaggi.

Continue Reading