Martinica: l’isola dei fiori

martinica

L’isola di Martinica, o Martinique, fa parte delle Piccole Antille ed è  un dipartimento d’oltremare francese. L’isola fa parte dell’Unione Europea, con status di regione ultra-periferica. Fort-de-France è il capoluogo, che non mi ha colpito particolarmente. Quando la nave ha attraccato al porto, l’isola era colpita da un violento acquazzone, pioggia tiepida e vento fortissimo. Il cielo nero. Ripararsi con un ombrello era impossibile, e non restava altro da fare che procedere fra le pozzanghere in infradito e proteggendosi alla bell’e meglio con un asciugamano da spiaggia.

Continue Reading

Caraibi Orientali: Antigua e Dickenson Bay

antigua

Antigua è la più grande delle Isole Sottovento, 280 km di costiera frastagliata, 365 spiagge, una per ogni giorno dell’anno, e 85.000 abitanti, l’85% di origine africana. Antigua, dopo essere stata una colonia inglese a partire dal 1632, ha ottenuto la piena indipendenza nel 1981. Quest’isola è caratterizzata da spiagge con sabbia bianca e finissima e atmosfere da sogno, con un mare calmo, tiepido e cristallino. La lingua ufficiale è l’inglese e la valuta locale è l’Eastern Caribbean Dollar (EC$), ma si possono utilizzare anche i Dollari.

La capitale della nazione (formata dalle due isole Antigua e Barbuda) è il porto di St. John’s, sulla costa occidentale. Proprio qui siamo sbarcati con la nave da crociera e dopo una visita alla coloratissima cittadina di St. John’s, formata da vecchie casette in legno, in contrasto (purtroppo) con i modernissimi negozi duty-free nel centro commerciale di -heritage Quay, abbiamo preso un taxi in direzione di Dickenson Bay.

Continue Reading