Settimana bianca a Livigno, il piccolo Tibet d’Italia

Livigno_settimanabianca
Share

Livigno è una valle incantevole, un paese lungo e stretto fatto di baite, incastonato nell’alta Valtellina in un panorama da cartolina, nel quale le Alpi svettano innevate. Non è facilmente raggiungibile, si raggiunge solo tramite il Bormio oppure tramite il Tunnel Munt la Schera. A due passi dalla Svizzera e dalla più blasonata località di St. Moritz, Livigno non ha proprio niente da invidiarle. Siamo arrivati con la neve, e con la neve ce ne siamo andati. E che neve! Siamo addirittura rimasti bloccati per qualche giorno, dato che entrambi i passi sono stati chiusi a causa delle forti nevicate.

Arrivare a Livigno è stata un’avventura. Partendo dalla Germania, abbiamo attraversato la Svizzera, passando per la Galleria della Vereina, la ferrovia che permette di trasportare l’auto. Siamo passati di fianco al famoso trenino rosso della Bernina. Abbiamo guidato lungo il Parco Nazionale Svizzero, una riserva naturale con paesaggi selvaggi mozzafiato. Infine, abbiamo attraversato il Tunnel Munt La Schera (qui trovate gli orari di apertura) e siamo arrivati a Livigno.

Una curiosità su Livigno, è che è il paese abitato più alto d’Europa, con i suoi 1800m. e le piste che arrivano a 3000 m. e che a causa delle incredibili nevicate e dei suoi paesaggi da winter wonderland, è stato denominato “il piccolo Tibet d’Italia”, denominazione che posso solo che confermare!

Il sogno di dormire in uno chalet a Livigno

Siamo stati davvero fortunati con l’alloggio, abbiamo trovato uno chalet da sogno. Immerso nella natura ma ad una manciata di minuti di macchina dal centro del paese, con una vista romantica sulle montagne. Dopo una giornata di sci, tornare nel calore di questo chalet era una coccola. Lo chalet di Sara Apartements mi ha colpita non solo per la sua posizione ma anche per il modo in cui è stato arredato, con uno stile  rustico e chic, i dettagli che richiamano gli elementi della natura e una stufa camino rivestita di pietre. Appena fuori dallo chalet, c’è anche una meravigliosa sauna con vista sulle montagne. Lasciarlo è stata dura perché me ne sono davvero innamorata, e spero di tornarci! L’appartamento è grande e può ospitare tre coppie.

Alla sera, facendo una breve passeggiata sotto il cielo stellato, siamo andati qualche volta a mangiare all’Agriturismo la Tresenda, che si trova a pochi metri dallo chalet. Questo agriturismo realizzato interamente in legno offre un’atmosfera calda e accogliente, dove è possibile mangiare ottimi piatti tradizionali, cucinati con prodotti tipici e freschi e deliziosi!

Livigno, le piste e le baite

A Livigno ci sono 115 km di piste da sci con neve fresca da novembre fino ad aprile di solito, e anche varie offerte per gli Ski-pass in bassa stagione (in alcuni periodi, prenotando l’alloggio, lo Ski-pass viene offerto gratuitamente!). Ci sono anche uno Snow Park e diverse piste da fondo, oltre che a diverse baite dover poter assaggiare i deliziosi Pizzoccheri alla Valtellinese. Inoltre, ci sono molti sentieri per passeggiare fra meravigliosi paesaggi innevati.

Conoscevate Livigno? Vi piace la montagna? Vi piace sciare? Fatemi sapere nei commenti oppure su Instagram e Facebook 🙂

Share

35 Comments

  1. Uno chalet tutto in legno, che sogno! Non amo molto la neve da freddolosa quale sono, ma lo chalet mi ha conquistata davvero! Già immagino una tazza di cioccolata calda e il fuoco che scoppietta!

  2. Sono secoli che non vado a Livigno! Posso solo dirti che abdrei immediatamente nella tua stessa baita, una cosa che sogno da sempre. Non sapevo fosse il paese più alto d’Europa!

  3. Denise quanta neve!! Mi sono innamorata della casa in cui avete allogiato. Devo cominciare a considerare di andare in posti di mantagna,magari Livigno! Ciao

  4. Livigno è davvero una bomboniera. Io ci sono stata che era settembre quindi ovviamente non ho goduto dello spettacolare panorama innevato. Comunque mi sono divertita molto!

  5. Ho gli occhi a cuore e mi sono davvero emozionata a vedere le tue foto <3. Purtroppo io di neve ne ho vista ben poca in vita mia e questi paesaggi li sogno tantissimo, soprattutto negli ultimi mesi. E che dire della baita in legno…sembra uscita dalle fiabe. Siete molto fighi e dovete insegnarmi a sciare! :*

  6. Sono incantanta da questo luogo. Vorrei proprio portare ASIA E MARCO sul trenino e magari stare nello chalet bellissimo dove sei stata tu! Meraviglia questo posto

  7. Livigno, la mia Livigno. Sono stata attratta da questo post. 7 anni di settimana bianca, sempre lo stesso albergo Hotel Helvetia, lasciano il segno. Noi salendo dal sud abbiamo provato tutte per strade per arrivarci e la migliore per noi è entrare dalla Svizzera.

  8. Adoro Livigno. sono stata qualche anno fa ma ho dei ricordi stupendi: le piste meravigliose, I locali, il cibo..andai nel periodo di capodanno e fu veramente divertente.. anche se il freddo orribile..

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *