Cádiz: viaggio nella Costa de la Luz tra spiagge hippie e surfisti

Los Caños de Meca
Share

Un post più fotografico che altro, per descrivere un fine settimana trascorso tra Malaga e Cádiz, agli inizi di agosto. Il blu del cielo e il giallo ocra della sabbia e delle dune sono il filo conduttore delle immagini che accompagnano questo post, e i colori che mi sono rimasti negli occhi, per molte settimane dopo questo viaggio luminoso nella Costa de la Luz, più di 100 km di spiagge bianche e ocra, paesi dall’atmosfera rilassata, palme e piante di aloe. Cadice è la città più antica dell’Europa occidentale, uno dei punti più a sud dell’Europa. Mentre percorriamo la statale lungo la costa, da Malaga dirette a Los Caños de Meca, all’improvviso vediamo lo Stretto di Gibilterra, l’acqua del Mediterraneo che si confonde con quella dell’Atlantico.

E all’ improvviso, si staglia l’Africa all’orizzonte.

Los Caños de Meca 

Ero già stata in Andalusia, a Cadice, a Tarifa, avevo visto l’Africa. Ma questa volta è diverso. Sono con delle amiche spagnole, conosciute in Germania, mi sento meno turista, anche se turista lo sono. Arriviamo a Los Caños. Non sapevo cosa aspettarmi, trovo un agglomerato di casette di un bianco accecante. Una spiaggia infinita. Un litorale sabbioso, con molte rocce imponenti. Il mare è tiepido, mediterraneo. La spiaggia è hippie, rilassata. Una costa selvaggia, un tempo oasi hippie, ora più turistica, ma comunque non troppo contaminata dalle ondate turistiche che ci sono in altre località della Spagna. Tra il paese e il Faro di Trafalgar, solo la spiaggia e alcuni bar, in spagnolo i chiringuitos.

Regna un’atmosfera calma, rilassata. Mai una nuvola attraversa il cielo e la luce è davvero tanta, corrode le case.

Los Caños de MecaLos Caños de MecaPer arrivare a Los Caños de Meca, si può volare a Malaga, e da lì noleggiare una macchina o spostarsi con i mezzi pubblici, che funzionano bene. Ci si può arrivare anche da Cadice, Granada o Siviglia. Se state facendo un tour dell’Andalusia, e cercate una località per rilassarvi, ma meno turistica di Tarifa, Los Caños de Meca sono un compromesso perfetto. Si tratta di una località tranquilla, ma con molti bar e ristoranti. La movida è rilassata, ma la festa non manca di certo.

Seguite il blog su Instagram e Facebook 🙂

Share

You may also like

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *