Elp-Expat: intervista a Elisa, Expat a Düsseldorf

Dopo tanto tempo tornano le interviste agli expat italiani in giro per il mondo. Oggi tocca ad Elisa, expat a Düsseldorf, un’italiana espatriata ormai tanto tempo fa per inseguire la sua carriera. Si definisce dalla doppia anima, italiana e tedesca, e questo, unito alla sua esperienza decennale in Germania, l’ha portata a dedicarsi a qualcosa di molto particolare: aiutare i nuovi expat in Germania. Con il suo servizio Elp-Expat, traduce documenti, aiuta a cercare casa, a controllare contratti di lavoro e titoli di studio. Oggi ci racconta la sua esperienza in Germania, tra momenti belli e momenti no, con schiettezza e mantenendo uno sguardo realistico sulle cose.

Continue Reading

Cádiz: viaggio nella Costa de la Luz tra spiagge hippie e surfisti

Los Caños de Meca

Un post più fotografico che altro, per descrivere un fine settimana trascorso tra Malaga e Cádiz, agli inizi di agosto. Il blu del cielo e il giallo ocra della sabbia e delle dune sono il filo conduttore delle immagini che accompagnano questo post, e i colori che mi sono rimasti negli occhi, per molte settimane dopo questo viaggio luminoso nella Costa de la Luz, più di 100 km di spiagge bianche e ocra, paesi dall’atmosfera rilassata, palme e piante di aloe. Cadice è la città più antica dell’Europa occidentale, uno dei punti più a sud dell’Europa. Mentre percorriamo la statale lungo la costa, da Malaga dirette a Los Caños de Meca, all’improvviso vediamo lo Stretto di Gibilterra, l’acqua del Mediterraneo che si confonde con quella dell’Atlantico.

Continue Reading

Imparare l’italiano: perche? L’incontro con una turista australiana

imparare_italiano

Nervi, Liguria, tarda mattinata. Siamo in un bar con un terrazzino che si affaccia direttamente sul mare, il cappuccino cremoso, la brioche calda appena sfornata sul tavolo. Si siede vicino a noi una signora bionda, in tenuta ginnica. Chiede se è libero, con un accento straniero. Le chiedo se stesse studiando l’italiano. Lei estrae orgogliosa un libro di grammatica italiana e, felice di praticare la lingua, inizia a raccontare – in un italiano perfetto, con un forte accento – che è australiana, ha tre figli ormai molto più grandi di me, precisa, e trascorrerà qualche mese in Italia per imparare quella che è la sua lingua preferita. Sta frequentando un corso intensivo a Genova al mattino, e al pomeriggio esplora quello che è il suo paese preferito.

Continue Reading

5 consigli per organizzare un perfetto viaggio fai-da-te

assicurazione_viaggio

Organizzare un viaggio fai-da-te è una delle parti migliori del percorso stesso: quel mix di aspettative, ansia pre-partenza, interrogativi e felicità che precede ogni viaggio è una sensazione che ogni viaggiatore ha provato almeno una volta nella propria vita. Se poi si tratta di una delle prime esperienze di viaggio in autonomia, spesso ci si ritrova il giorno prima della partenza con un bel po’ di interrogativi e preoccupazioni che frullano per la testa. A tutto questo comunque c’è rimedio: fate un bel respiro, stilate una lista delle cose fatte e di quelle ancora da fare, e concentratevi sull’esperienza che state per vivere! Con questo post vorrei darvi qualche consiglio che anch’io ho trovato utile per l’organizzazione dei miei viaggi.

Continue Reading

Sardegna: itinerari naturalistici tra terra e mare

La Sardegna è una delle isole più belle del mediterraneo, un posto dove se potessi tornerei ogni estate per rivedere i suoi colori meravigliosi e respirare l’aria di mare. Vi ho già raccontato delle mie esperienze in Sardegna, ma la verità è che quest’isola offre bellezza ad ogni angolo: cale nascoste, parchi naturali e parchi nazionali. Amo tutte le attività naturalistiche e gli itinerari tra terra e mare che permettono di ritrovare il contatto con la natura che si tende a perdere vivendo in città.

Continue Reading

Le 5 esperienze da fare in Sicilia

L’anno scorso, più o meno in questo periodo, stavamo per partire per la bellissima Sicilia. Partivamo dalla Germania, e dieci giorni di sole mare e pace erano proprio quello che ci volevano per staccare un po’ la spina. Vi ho già raccontato le mie impressioni e i posti visti, ma oggi vorrei parlarvi delle esperienze che mi sono rimaste nel cuore e nei ricordi e che ripeterò sicuramente, non appena avrò l’occasione di tornare in questa bellissima isola.

Continue Reading

#expatmonth: primavera, tulipani e decolli

L’anno scorso ho iniziato dei brevi post riassuntivi ogni mese, proprio a giugno, per poi passare piano piano a crearne più o meno uno a stagione. Questa primavera è stata intensa e attiva, all’insegna del bel tempo, della fotografia, della natura e anche della crescita personale. Come già forse saprete, a marzo ho partecipato al #minimalmarch, un corso su Instagram che mi ha aiutata a fare un po’ di pulizia, mentale e non, per prepararmi a nuove sfide e nuovi obiettivi.

Continue Reading

Un nuovo look per My Social Travel

Forse avrete notato che è cambiato l’header, il logo, l’immagine o come la preferiamo chiamare. Questo piccolo spazio sul web sta crescendo, e da tempo desideravo cambiargli look, con qualcosa di più originale e rappresentativo, creato da qualcuno che sapesse disegnare veramente. Dopo tanti tentativi, finalmente è nata questa illustrazione che ha creato Ana, una bravissima grafica spagnola.

Continue Reading

Cosa fare nel week end? Scoprilo con Weekendesk

Chi legge questo blog sa quanto io ami visitare posti nuovi nei week end. Che si tratti di prendere un aereo, un treno o una macchina, sono sempre pronta a scoprire una nuova città o località. In fondo, la vita è fatta per essere vissuta e, personalmente, non sono tanto  d’accordo con chi dice che visitare una nuova meta ogni anno è abbastanza: ho bisogno di vederne molte di più! Purtroppo però, non tutti hanno la possibilità, o desiderano viaggiare per lunghi periodi, e devono quindi sfruttare al massimo i giorni di ferie e i fine settimana per dedicarsi a scoprire posti nuovi.

Continue Reading

Una famiglia internazionale italo-tedesca

famiglia_internazionale

Tante lettrici del mio blog, e anche conoscenti, mi hanno chiesto spesso in che lingua parlo con il mio ragazzo. Ne avevo già parlato in questo post, ma in realtà è un processo in continua evoluzione, ad esempio ultimamente parliamo in tedesco e italiano, un mese fa solo in inglese perché anche solo sentire una parola in tedesco mi dava noia. Molta noia. Fasi dell’apprendimento linguistico, dicono. 

Comunque, oltre al fidanzato, c’è un intera famiglia dietro, che bisogna imparare a conoscere e a capire, e nel mio caso sono stata più che fortunata. Oggi vi racconto la mia esperienza con la famiglia del mio ragazzo, che è stata più che positiva fin dall’inizio, e anche divertente!

Continue Reading
1 2 3 8